Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

martedì 10 luglio 2018

Le novità sul film L'INCENDIARIA

Il libro di Stephen King racconta le vicende di una ragazza con abilità pirotecnologiche che viene rapita da un'agenzia governativa segreta che vuole sfruttare il suo potente dono come arma.
L'annuncio di un nuovo adattamento di L'INCENDIARIA non è cosa nuova dato che se ne parlava già tempo fa ma l'assenza di ulteriori voci aveva fatto credere a tutti che non avremmo mai più rivisto la piccola Charlene sul grande schermo, ora invece spunta una notizia che rende sicuramente molto felici i fans e che allo stesso tempo conferma che la pellicola si girerà.

E' stato infatti scelto il nome del regista, sarà Fatih Akin, vincitore lo scorso anno del Golden Globe per il film In The Fade. Sarà dunque questo il primo grande film in studio per il vincitore di un Orso D'oro per il film Head On e la miglior sceneggiatura al Festival di Cannes per Edge Of Heaven.
La produzione è affidata, come già si era detto, a Scott Teems insieme a Jason Blum, Akiva Goldsman e Martha de Laurentiis.
Cast e suoi nomi non sono ancora stati svelati ma si parla di un progetto che non vedrà l'inizio delle riprese prima dell'estate 2019, presumibilmente.

Per i cinefili che ancora non lo sanno, esiste già una trasposizione del romanzo datata 1984 e interpretata da un giovanissima Drew Barrymore con Heather Locklear e Martin Sheen.





Enrico

Nessun commento:

Posta un commento