Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

martedì 19 giugno 2018

King e Chizmar ancora insieme per un nuovo progetto

Il sodalizio tra Stephen King e Richard Chizmar non sembra essersi esaurito con La scatola dei bottoni di Gwendy e non sembra nemmeno limitarsi al ristretto ambiente letterario.
Sul profilo Twitter di Chizmar è infatti apparso, qualche giorno fa, un post con una brevissima impaginazione di una nuova storia dal titolo TRAPPED, scritta dallo stesso Chizmar e ideata insieme al RE che non vedrebbe però la luce tra gli scaffali delle librerie ma direttamente sul grande schermo, lui ne è infatti lo sceneggiatore.
Nel progetto filmico, in partenza a luglio, sarebbe coinvolto anche il figlio, Billy Chizmar nei panni di regista.
Il dubbio che si tratti dell'adattamento della 'novella della scatola' è forte ma nel caso non fosse si tratterebbe di qualcosa di veramente nuovo.
Ci tocca aspettare, quanto? Non si sa, loro intanto si divertono a tenerci sulle spine.





Enrico  

Nessun commento:

Posta un commento