Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

sabato 28 aprile 2018

IT - chapter 2 | Muschietti promette terrore

Il tanto atteso secondo capitolo di IT uscirà nelle sale statunitensi il 6 settembre 2019 e la storia sarà ambientata 27 anni dopo il primo scontro con Pennywise, mostrando gli ex ragazzini ritornare nella città in cui sono cresciuti per provare a sconfiggere definitivamente la malvagia entità.
L'horror, con oltre 700 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, è diventato uno dei successi del 2017 e finalmente si smuove la lavorazione del secondo capitolo.

Le riprese inizieranno il prossimo luglio nella città di Toronto ma il film è già sulle prime pagine da qualche settimana, visto che si sta iniziando a delineare il nuovo cast: Jessica Chastain, James McAvoy e Bill Hader, infatti, saranno quasi sicuramente gli interpreti di Beverly, Bill e Richie da adulti.
A far crescere l'hype poi, ci ha pensato il regista Andres Muschietti che durante l'atteso panel sull'horror al CinemaCon ha dichiarato: "Il film sarà molto più intenso e spaventoso del primo capitolo, vi consiglio di portare i pannoloni da adulto".





Enrico

Nessun commento:

Posta un commento