Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

martedì 3 ottobre 2017

STRANGE WEATHER | Il nuovo libro di Joe Hill

Cari lettori, mentre impazza la 'Sleeping Beauties mania' in tutto il mondo (o quasi) c'è un'altra notizia che fa rumore e riguarda l'altro figlio di Stephen King.
Il 24 ottobre uscirà il nuovo libro di Joe Hill dal titolo STRANGE WEATHER, una raccolta di 4 novelle brevi che, a detta di chi ha già avuto il piacere di sfogliarla, promette molto bene.
La bravura di Joseph però non è nuova alla letteratura, di notevole fattura i romanzi ma è nei racconti che da il meglio di se, infatti la sua prima antologia Ghosts contiene storie di livello che rasentano quelle del padre se non addirittura migliori.

Per il momento è un'esclusiva americana ma sono convinto che i diritti verrano presto venduti in molti altri paesi, compresa l'Italia dove tutte le sue opere sono pubblicate dalla Sperling & Kupfer.
Come si dice, tale padre, tale figlio.





Enrico

Nessun commento:

Posta un commento