Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

sabato 30 settembre 2017

Niente seconda stagione per THE MIST

Era nell'aria ma fino alla conferma ufficiale tutto taceva, la serie TV THE MIST non avrà una seconda stagione, è stata infatti cancellata dopo soli 10 episodi.
Il progetto ha debuttato lo scorso giugno negli Stati Uniti su Spike, in Italia su Netflix, registrando un calo di ascolti drastico già dopo la prima puntata.
Lo show non ha quindi convinto i responsabili a concedergli una seconda possibilità che lo hanno cancellato lasciando lo spettatore a bocca asciutta e con un finale così aperto da lasciar presupporre il proseguimento della narrazione.

Inutile girarci attorno, non si trattava di un gran telefilm nè dall'interpretazione dei personaggi nè dalla fedeltà della riproduzione. Era un prodotto destinato a fallire e condivido la decisione dei dirigenti anche perchè il rischio di creare un qualcosa di molto simile a Under The Dome avrebbe un'altra volta infastidito i fan di Stephen King.





Enrico

Nessun commento:

Posta un commento