Uno dei miei compiti in quanto scrittore è quello di assalire le vostre emozioni e forse di aggredirvi – e per far questo uso tutti gli strumenti disponibili. Forse sarà per spaventarvi a morte, ma potrebbe anche essere per prendervi in modo più subdolo, per farvi sentire tristi. Riuscire a farvi sentire tristi è positivo. Riuscire a farvi ridere è positivo. Farvi urlare, ridere, piangere, non mi importa, ma coinvolgervi, farvi fare qualcosa di più che mettere il libro nello scaffale dicendo: "Ne ho finito un altro", senza nessuna reazione. Questa è una cosa che odio. Voglio che sappiate che io c'ero
- Stephen King

lunedì 1 maggio 2017

Le parole di Andrés Muschietti sul sequel di IT

Irrequieti come pochi noi kinghiani, nell'attesa di vedere all'opera a settembre il nuovo Pennywise, già ci proiettiamo su quello che sarà il sequel del 2018 che vedrà sempre protagonisti ovviamente il clown e il gruppo di perdenti ma in età adulta.
Di questo ha parlato il regista Andrés Muschietti ai microfoni di USA Today affermando che se la prima parte avrà successo si occuperà sicuramente del prossimo film lasciando anche un barlume di speranza nel caso non dovesse succedere.
"I ricordi del passato sono una parte importante della storia. Dovranno ricordare qualcosa che hanno dimenticato".
Intanto la New Line Cinema ha rilasciato nuove immagini e fotogrammi ufficiali della pellicola.







Enrico

Nessun commento:

Posta un commento